Quanto costa mangiare fuori??

Il prezzo per mangiare bene

Esistono centinaia di diversi tipi di locali che offrono pasti basandosi sulle varie fasce di prezzo ormai instaurate.

In una grande città come Milano, possiamo mangiare sia con 10€ che con 300€.

Ovviamente non potremmo mai confrontare un pranzo che costa 10€ con uno da 300€, ma non dobbiamo neanche valutare le fasce di prezzo più basse come feccia.

Prima di elencarvi quello che penso, ci tengo a fare una premessa: Sono completamente contrario ai locali che offrono pasti All You Can Eat a basso prezzo, in quanto, avendo un minimo di esperienza in questo campo, so per certo che è impossibile guadagnare e mantenere un food cost normale offrendo prodotti di qualità.

Ecco di seguito le tipologie di ristoranti e i loro prezzi medi:
  • Fast food: Nei fast food moderni, il prezzo di un menù completo può variare dai 5 ai 15€
  • Sushi All you Can Eat: sotto i 20€ a pranzo e i 40€ a cena, non vale la pena di rischiare la vita.
  • Ristoranti/Pizzeria: Una tipologia di ristoranti in crescita. I prezzi variano sopratutto dalla posizione del locale ma siamo attorno ai 20€ a persona con bevande e servizio incluso.
  • Trattorie tipiche: Per quanto riguarda questo simbolo dell’Italianità la situazione è pessima, infatti per colpa delle nuovo tipologie di ristorazione stanno piano piano scomparendo. Il prezzo medio varia tra i 30 e i 50€ a testa, bevande e servizio incluso.
  • Ristorante tipico: Si differenziano dalle trattorie per una posizione più centrale e sopratutto un servizio più formale, il prezzo è tra i 40 e i 70€ a persona.
  • Ristorante gourmet: Una tipologia sempre più in crescita, in particolare grazie ai volti noti della cucina (grandi chef, programmi tv, libri). I prezzi variano enormemente in base allo chef e alla complessità del menù, è quasi impossibile spendere meno di 90€ a testa. Con un menù degustazione completo, bevande più servizio si può arrivare a più di 300€.

Il consiglio che posso darvi, è quello di studiare prima il ristorante e guardare sempre le guide nazionali (michelin, espresso in particolare).