Tzatiki

IT= Spaghetti – mandolino

GR= Zeus – Tzatziki

Se quando un turista viene in Italia non può fare a meno di trovare spaghetti e pizza in ogni menù, quando un turista va in Grecia troverà sempre e comunque lo Tzatiki.

Lo taztiki, rubando una citazione famosissima, è una bomba per la tua igiene orale!. Verissimo, vi assicuro che dopo averne mangiato qualche cucchiaio le vostri mogli, ragazze, madri o figlie vi disconosceranno.

La base è lo yogurt greco, che unito con altri ingredienti che vi elencherò qui sotto, crea una salsa acidula che, i greci utilizzano per accompagnare ogni tipo ti preparazione, carne, pesce, carboidrati…

La ricetta

Ingredienti:

  • 1 cetriolo
  • 250 g di yogurt greco
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 cucchiai di Olio Evo
  • Sale

Descrizione:

Pulite un cetriolo lavandolo e tagliando le estremità. Sbucciate il cetriolo e grattugiatelo facendolo ricadere su di un canovaccio pulito; richiudete il canovaccio sopra il cetriolo e strizzate la polpa di cetriolo così da fargli perdere più acqua di vegetazione possibile.

Riunite in una ciotola sufficientemente capiente lo yogurt greco e la polpa di cetriolo strizzata; mescolate per amalgamare gli ingredienti.

Tagliate molto finemente gli spicchi di aglio e schiacciateli con un cucchiaio, amalgamare poi la crema che ottenette al composto.

Aggiustate con olio e sale.

 

Bob

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *