Pane in padella

Quando mi trovavo in Nuova Zelanda imparai a preparare una delle ricette di cui sono più goloso in questo periodo, il flatbread allo yogurt.
Si tratta di un pasta semplicissimo fatto di farina, yogurt e lievito, che viene cotto in padella con olio bollente, raggiungendo così una consistenza morbida all’interno e croccante all’esterno con un sapore dolciastro.
A me piace mangiarlo anche da solo senza nulla in accompagnamento, oppure è delizioso con un curry di verdure o di pollo, perché riesce a smorzare il sapore forte delle spezie.

Pane in padella

Quando mi trovavo in Nuova img_4971Zelanda imparai a preparare una delle ricette di cui sono più goloso in questo periodo, il flatbread allo yogurt.

Si tratta di un pasta semplicissimo fatto di farina, yogurt e lievito, che viene cotto in padella con olio bollente, raggiungendo così una consistenza morbida all’interno e croccante all’esterno con un sapore dolciastro.

A me piace mangiarlo anche da solo senza nulla in accompagnamento, oppure è delizioso con un curry di verdure o di pollo, perché riesce a smorzare il sapore forte delle spezie.

Ingredienti:

  • 400 g Farina 00
  • 1 cucchiaio di lievito in polvere
  • 400 g di yogurt bianco
  • Sale
  • Semi di sesamo

Descrizione:

Unire la farina 00 lo yogurt e il lievito insieme in una bacinella capiente, impastare prima con un cucchiaio poi a mano sul tavolo. Una volta che l’impasto è omogeneo, spolverare la bacinella con della farina e mettere l’impasto all’interno, bagnare con dell’olio di oliva, coprire e lasciare riposare per almeno 1 ora. Trascorso questo breve tempo, tagliare l’impasto creando delle piccole palline da 80 g l’una circa. Stenderle a mano. Quando ben stesa mettere da un lato i semi di sesamo che si attaccheranno naturalmente all’impasto e dall’altro del sale grosso o fino, in base ai vostri gusti. Scaldare un padellino con pochissimo olio di semi al interno, mettere il pane l’impasto nel pentolino e cuocere da entrambi i lati, quando sarà ben cotto e colorito rimuovere.

Come ho detto in precedenza si può accompagnare questo pane varie preparazioni come: il curry, del burro aromatizzato o come una semplice bruschetta

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *